aspiratore nasale

Coi primi freddi e soprattutto durante il periodo invernale possiamo andare incontro a sintomi quali naso chiuso, rinorrea, ostruzione nasale. La congestione nasale può colpire sia adulti che bambini e può essere alleviata con un aspiratore nasale.

La congestione nasale nei bambini può essere pericolosa, soprattutto nella fase di allattamento, il blocco nasale infatti può rappresentare un rischio di soffocamento.

Vediamo insieme quello che c’è da sapere sull’aspiratore nasale in modo da guidarvi nella scelta del modello ideale.

Aspiratore nasale: a cosa serve

Un aspiratore nasale è un dispositivo utilizzato per aspirare il muco dai passaggi nasali e liberare il naso da qualsiasi ostruzione.

Tale tipo di dispositivo è particolarmente utile nei bambini, in quanto i più piccoli non sono capaci di soffiarsi il naso bene da soli e possono avere difficoltà nel respirare.

Bestseller No. 1
Nosiboo Pro Aspiratore Nasale per bambini e neonato (elettrico)
2.131 Recensioni
Nosiboo Pro Aspiratore Nasale per bambini e neonato (elettrico)
  • SVILUPPATO IN BASE ALLE ESPERIENZE DEGLI OTORINOLARINGOIATRI: Nella fase della progettazione del prodotto abbiamo lavorato insieme agli otorinolaringoiatri per poter realizzare un aspiratore nasale...
  • FACILE DA PULIRE: I nostri ingegneri hanno lavorato duro per realizzare un apparecchio che rende più facile la vita dei genitori e dei bebè. Così è nato il beccuccio Colibri. Il beccuccio è...
  • ESENTE DA BPA: Nosiboo soddisfa i bisogni dei suoi utenti. Per questo utilizza solo materiali innocui per l’organismo umano. Questa caratteristica è assicurata dai test molto severi ed...
  • DESIGN ADATTO AI BAMBINI: I bambini non sanno sempre che i genitori gli vogliono solo il meglio quando effettuano la detersione nasale. Il design grazioso del Nosiboo Pro è perfettamente adatto a...
  • POSSIBILITÀ DELLA REGOLAZIONE DELLA POTENZA DI ASPIRAZIONE: Ogni bebè ed ogni raffreddamento è diverso, per questo abbiamo montato un regolatore di potenza sul Nosiboo Pro. La potenza di...

Aspiratore nasale: come funziona

Abbiamo detto che l’aspiratore nasale serve per liberare il naso dal muco in eccesso ed aiutare nella respirazione.

In commercio ce ne sono di diverse tipi, e a seconda della tipologia si ha un diverso tipo di funzionamento ma sempre con la stessa finalità, ossia liberare il naso dalla congestione.

I dispositivi moderni rendono semplice l’aspirazione, basta infatti inserire il beccuccio dell’aspiratore nasale nella narice e rimuovere il muco in poco tempo.

Prima dell’uso è bene leggere attentamente le istruzioni riportate nella confezione.

Tipologie di aspiratori

Ci sono diversi tipi di aspiratori nasali, che presentano ognuno specifiche caratteristiche tecniche. Qualsiasi tipo di aspiratore nasale si decida di acquistare per poter essere utilizzato con tranquillità ed in totale sicurezza, deve necessariamente essere prodotto con materiali sicuri ed atossici ed essere approvato e conforme alle direttive CE.

Aspiratore nasale a bulbo o pompetta

Si tratta del classico aspiratore per risucchiare e rimuovere le secrezioni nasali del bimbo. È formato da una palla in gomma su un’estremità di un contagocce. Il funzionamento è semplice: si preme dapprima il bulbo di gomma e si fa uscire l’aria all’interno, poi si inserisce la punta dell’aspiratore nella narice e si rilascia lentamente la pressione. Con questa modalità il bulbo tornerà a riempirsi di aria e allo stesso tempo aspirerà le secrezioni nasali.

Si tratta di un’opzione economica e semplice da usare, ma che presenta degli svantaggi.

Il primo svantaggio è rappresentato dal fatto che se le parti non sono scomponibili, risulterà molto difficile procedere a pulire ed igienizzare il dispositivo e dovrà essere quindi trattato come un dispositivo usa e getta.

Il secondo svantaggio deriva dal fatto che anche in caso di pulizia, è importante che si presti attenzione alla formazione di muffa.

Il terzo, è che spesso i bambini piccoli non lo accettano di buon grado per via dell’aspirazione forte ed improvvisa.

Sconto 2,15 EURBestseller No. 1
Chicco Aspiratore Nasale a Pompetta PhysioClean, 0m+, Verde
762 Recensioni
Chicco Aspiratore Nasale a Pompetta PhysioClean, 0m+, Verde
  • Permette l’eliminazione delle secrezioni nasali in eccesso
  • Aspiratore nasale efficace e pratico
  • Beccuccio morbido adatto alle narici delicate dei piccoli
  • La forma ergonomica agevola la mamma durante l’utilizzo
  • Età minima: 0 mesi

Aspiratore per aspirazione a bocca

Si tratta di un dispositivo di aspirazione con una forma allungata che all’estremità presenta un beccuccio in silicone morbido e anallergico da inserire nella narice del bambino. Il dischetto in spugna presente all’interno del beccuccio permette di assorbire il muco che viene aspirato attraverso un tubicino che il genitore metterà nella propria bocca per procedere personalmente all’aspirazione.

Seppur a primo impatto sembra essere un metodo strano e disgustoso, il muco verrà raccolto nel tubicino e il filtro ostacolerà che le secrezioni e i germi arrivino alla bocca di chi aspira. L’aspirazione viene controllata dal genitore e può essere quindi meno traumatica per il bambino rispetto al metodo a bulbo.

Sconto 2,91 EURBestseller No. 1
Chicco PhysioClean Kit Aspiratore Nasale, Bianco
3.068 Recensioni
Chicco PhysioClean Kit Aspiratore Nasale, Bianco
  • Soluzione immediata per tenere libero il nasino del bambino eliminando le secrezioni nasali
  • Forma ergonomica con impugnatura anti-scivolo
  • Beccucci monouso in materiale morbido e flessibile
  • Contiene un filtro assorbente pre-inserito per garantire la massima igiene
  • Con pratica bustina richiudibile

Aspiratore nasale da attaccare all’aspirapolvere

Un aspiratore nasale particolare è quello da attaccare all’aspirapolvere.

Molti solo all’idea inorridirebbero, pensando alla potenza dell’aspirapolvere e all’uso che di solito se ne fa, ma si tratta di un metodo approvato, sicuro ed efficiente.

Questo dispositivo, grazie alla presenza di un apposito adattatore, permette di essere collegato all’aspirapolvere che permette di aspirare, senza alcun pericolo per il bimbo, il muco in eccesso.

C’è da dire, che non tutti i tipi di aspirapolvere sono adatti ed è bene quindi informarsi su quali modelli siano compatibili con l’aspiratore nasale prima dell’acquisto.

Bestseller No. 1
Baby Vac®. Aspiratore nasale per bambini. L'originale. Con 2 testine di aspirazione e spazzola per la pulizia inclusa. Aspiratore nasale clinicamente testato. Sicuro e delicato può essere utilizzato
498 Recensioni
Baby Vac®. Aspiratore nasale per bambini. L'originale. Con 2 testine di aspirazione e spazzola per la pulizia inclusa. Aspiratore nasale clinicamente testato. Sicuro e delicato può essere utilizzato
  • 👶 𝗟𝗔 𝗚𝗜𝗨𝗦𝗧𝗔 𝗔𝗦𝗣𝗜𝗥𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗔𝗧𝗧𝗥𝗔𝗩𝗘𝗥𝗦𝗢 𝗟’𝗜𝗦𝗧𝗥𝗨𝗠𝗘𝗡𝗧𝗢 𝗚𝗜𝗨𝗦𝗧𝗢 -...
  • 👶 𝗦𝗜𝗖𝗨𝗥𝗢 𝗘 𝗗𝗘𝗟𝗜𝗖𝗔𝗧𝗢 - Il design brevettato si adatta con precisione al naso del bambino e riduce l'aspirazione dell'aspirapolvere alla metà di quella...
  • 👶 𝗣𝗥𝗢𝗖𝗘𝗗𝗜𝗠𝗘𝗡𝗧𝗢 𝗜𝗡 𝗧𝗥𝗘 𝗦𝗘𝗖𝗢𝗡𝗗𝗜 - Il bambino può immediatamente respirare di nuovo normalmente attraverso il naso, bere come...
  • 👶 𝗦𝗘𝗠𝗣𝗥𝗘 𝗦𝗢𝗧𝗧𝗢 𝗖𝗢𝗡𝗧𝗥𝗢𝗟𝗟𝗢 - L'originale aspiratore nasale per bambini è completamente trasparente e si può vedere ciò che viene...
  • 👶 𝗙𝗔𝗖𝗜𝗟𝗘 𝗗𝗔 𝗣𝗨𝗟𝗜𝗥𝗘 - Con la spazzola per la pulizia inclusa, l'aspiratore nasale può essere pulito rapidamente e facilmente sotto l’acqua. La testina di...

Aspiratore elettrico

Questo tipo di aspiratore è forse il più popolare anche se il suo costo è di norma più alto rispetto agli altri tipi di aspiratori nasali.

Si tratta di un dispositivo con beccucci usa e getta da inserire nella narice per eliminare, in modo molto veloce e poco traumatico, il muco in eccesso.

Il suo funzionamento è molto semplice: basta premere un pulsante e l’aspiratore automaticamente risucchierà all’interno del dispositivo le secrezioni nasali. Può essere disponibile a:

  • pile: utile in viaggio o in posti dove non vi sia corrente.
  • batteria: può essere ricaricato facilmente in pochissimo tempo.
Bestseller No. 1
Nosiboo Pro Aspiratore Nasale per bambini e neonato (elettrico)
2.131 Recensioni
Nosiboo Pro Aspiratore Nasale per bambini e neonato (elettrico)
  • SVILUPPATO IN BASE ALLE ESPERIENZE DEGLI OTORINOLARINGOIATRI: Nella fase della progettazione del prodotto abbiamo lavorato insieme agli otorinolaringoiatri per poter realizzare un aspiratore nasale...
  • FACILE DA PULIRE: I nostri ingegneri hanno lavorato duro per realizzare un apparecchio che rende più facile la vita dei genitori e dei bebè. Così è nato il beccuccio Colibri. Il beccuccio è...
  • ESENTE DA BPA: Nosiboo soddisfa i bisogni dei suoi utenti. Per questo utilizza solo materiali innocui per l’organismo umano. Questa caratteristica è assicurata dai test molto severi ed...
  • DESIGN ADATTO AI BAMBINI: I bambini non sanno sempre che i genitori gli vogliono solo il meglio quando effettuano la detersione nasale. Il design grazioso del Nosiboo Pro è perfettamente adatto a...
  • POSSIBILITÀ DELLA REGOLAZIONE DELLA POTENZA DI ASPIRAZIONE: Ogni bebè ed ogni raffreddamento è diverso, per questo abbiamo montato un regolatore di potenza sul Nosiboo Pro. La potenza di...

A che età è consigliato

Iniziamo col dire che l’aspiratore nasale è un metodo sicuro per liberare il passaggio nasale senza particolari controindicazioni.

In commercio, la maggior parte degli aspiratori nasali possono essere utilizzati in maniera sicura fin dal primo giorno di vita e per questo troveremo il simbolo 0+ sulla confezione.

Non solo per i bambini, ma l’aspiratore nasale è adatto davvero a tutti e può essere utilizzato dagli adulti, nel caso in cui non si riesca a liberare il naso al meglio autonomamente, pensiamo ad esempio agli anziani.

Come scegliere il giusto aspiratore nasale

Molti si chiedono quali debbano essere le componenti affinché si possa parlare di un buon aspiratore nasale. Come accennato, tra i migliori modelli di apiratori nasali, i preferiti sono sicuramente quelli elettrici.

I migliori modelli a prescindere dalla tipologia, attualmente presenti sul mercato, hanno delle caratteristiche comuni a cui bisogna far riferimento nell’acquisto dell’aspiratore nasale.

Beccuccio anatomico

Il beccuccio anatomico rende più tollerabile l’inserimento nelle narici nasali. Essendo morbido e flessibile, non procura alcun tipo di danno alle mucose o al naso.

Tubicino

Il tubicino, soprattutto per i modelli autoaspiranti, deve essere flessibile ed atossico dato che entra a contatto con la bocca.

Serbatoio

Il serbatoio è la parte dove si accumula il muco aspirato. Può avere varie dimensioni ed è dotato di un piccolo filtro nel caso si parli di aspiratore a bocca.

Consigli nell’utilizzo

Difficilmente il bambino tollera serenamente l’aspiratore nasale, per far in modo che l’aspirazione sia migliore e per evitare irritazioni esiste un piccolo consiglio che può rendere la pratica di aspirazione dei muchi più semplice. Si consiglia di inserire un po’ di soluzione fisiologica nella narice del bambino prima di passare all’aspirazione, la soluzione permetterà di rendere il muco più fluido e quindi più facile da aspirare.

Controindicazioni

Generalmente gli aspiratori nasali sono sicuri, ma vi sono degli aspetti a cui prestare attenzione.

Danni nasali

L’aspiratore nasale deve essere inserito nelle narici con gentilezza ed attenzione, in quanto data la vulnerabilità del rivestimento del tessuto nasale si possono provocare perdite di sangue dal naso e dolore, rendendo ancora più difficile il compito di dover pulire il naso del bimbo anche in futuro.

Gonfiore del naso

Un utilizzo eccessivo potrebbe comportare un’irritazione delle mucose e un conseguente gonfiore del naso. Per evitare questa eventualità si consiglia l’uso della soluzione fisiologica e di ridurre il numero di utilizzi ad un massimo di circa 4 volte al giorno.

Contaminazione

I germi possono vivere sulla superficie fino a un massimo di 48 ore è assolutamente necessario pulire ed igienizzare l’aspiratore nasale con attenzione e cura ad ogni utilizzo.

L’uso deve essere personale in modo che non vi sia contaminazione incrociata dopo l’utilizzo.

Prezzo di un aspiratore nasale

Il prezzo per un aspiratore nasale varia in base alla tipologia e alla marca scelta.

  • L’aspiratore nasale elettrico è sicuramente quello più pratico e per questo ha un prezzo medio superiore agli altri modelli e costa in genere tra i 50 e i 100 euro.
  • Gli aspiratori nasali a pompetta o a bocca hanno un costo inferiore, che solitamente si aggira intorno ai 10 euro.
  • L’aspiratore nasale da utilizzare con l’aspirapolvere, detto anche naspirapolvere, costa in media 20 euro.
Bestseller No. 1
Nosiboo Pro Aspiratore Nasale per bambini e neonato (elettrico)
2.131 Recensioni
Nosiboo Pro Aspiratore Nasale per bambini e neonato (elettrico)
  • SVILUPPATO IN BASE ALLE ESPERIENZE DEGLI OTORINOLARINGOIATRI: Nella fase della progettazione del prodotto abbiamo lavorato insieme agli otorinolaringoiatri per poter realizzare un aspiratore nasale...
  • FACILE DA PULIRE: I nostri ingegneri hanno lavorato duro per realizzare un apparecchio che rende più facile la vita dei genitori e dei bebè. Così è nato il beccuccio Colibri. Il beccuccio è...
  • ESENTE DA BPA: Nosiboo soddisfa i bisogni dei suoi utenti. Per questo utilizza solo materiali innocui per l’organismo umano. Questa caratteristica è assicurata dai test molto severi ed...
  • DESIGN ADATTO AI BAMBINI: I bambini non sanno sempre che i genitori gli vogliono solo il meglio quando effettuano la detersione nasale. Il design grazioso del Nosiboo Pro è perfettamente adatto a...
  • POSSIBILITÀ DELLA REGOLAZIONE DELLA POTENZA DI ASPIRAZIONE: Ogni bebè ed ogni raffreddamento è diverso, per questo abbiamo montato un regolatore di potenza sul Nosiboo Pro. La potenza di...

Dove comprare

L’aspiratore nasale lo si può acquistare naturalmente in farmacia o nei negozi specializzati per bambini. Se si è alla ricerca di offerte a prezzi vantaggiosi con un’ampia gamma di scelta, vi consigliamo di dare un’occhiata online su Amazon, dove i modelli a disposizione sono innumerevoli così come le offerte e la scelta tra i vari prezzi.